25/02/2006 Forum  
Una critica all'Ecologia profonda di Franco Zunino

Non condivido del tutto l'idea dell'ecologia profonda, che trovo troppo materialista mentre la filosofia wilderness è più spiritualista. L'uomo appartiene comunque al ciclo della vita, ma anche ne è all'esterno per la sua capacità intellettiva che nessuna altra specie vivente ha: infatti, siamo gli unici essere animali ad avere delle idee religiose. La natura selvaggia è bella e deve essere preservata per il suo valore di per sè, ma anche affinché l'uomo ne possa godere in senso emotivo e spirituale. L'ecolgoia profonda ho l'impressione che nel suo profondo nasconda quasi un'idea di suicidio dell'uomo per salvare la Terra. Cosa che non avrebbe nessun senso, perché, comunque la Terra prima o poi finirà come tutte le cose che su di essa vivono od esistono.

Tra l'altro, non concepisco il continuo riferimento che vi si fanno alla visione religiosa (perché è tale) dei pellerossa americani, i quali hanno vissuto (e solo pochi ancora oggi vivono) in una situazione semplicemente antica come un tempo anche vissero i nostri predecessori prima di passare da una religisone arcaica al cristianesimo, che, in fondo, è scaturito, dalla crescita sociale ed intellettiva dell'uomo. Adorare la luna od il sole, o le stagioni e le risorse di vita come fanno tutti i popoli primitivi, è il primo istinto innato nell'uomo, poi evolutosi con la crescita intellettiva e spirituale. Prova ne è che oggi sono ben pochi i pellerossa americani che ancora vivono condizionati da quella visione che noi oggi consideriamo "ecologia profonda" standocene, però, ben bene accasati in case moderne e ben servite ed utilizzando tutti i mezzi della civiltà, cose che negano l'ecologia profonda, che per essere tale presuppone un ritorno ad uno stato primitivo o semiprimitivo: ed è questa la vera utopia, non la filosofia Wilderness che punta ad una preservazione della natura selvaggia per il suo valore di per sé, ma anche per soddisfare esigenze spirituali umane che nulla hanno a che fare col materialismo. Come scriveva Jean Dorst, la Natura va preservata prima di tutto per la sua bellezza e per le emozioni spirituali che essa suscita in noi uomini moderni (non in popoli primitivi, il cui rispetto per la natura era ed è solo motivato da una esigenza di rispettare una cosa utilitaristica; in pratica, quell'esigenza che ha poi portato i popoli primitivi a svilupparsi fino a creare la nostra moderna società). Per cui, io considero l'ecologia profonda una filosofia materialistica (che non per nulla affascina gli ecolgoisti di sinistra) mentre considero la Wilderness una filosofia spiritualistica.



Fonte:
 

Torna alle news della categoria "Forum"
Torna alla pagina delle news

SITI SUGGERITI

 » Facebook di Mario Spinetti
Wild Nahani
 » La compassione Buddhista
Leggere e meditare!
 » Acquisto online libro Mario Spinetti, Napapiiri
Acquista il libro online ad un prezzo scontato (11,90 euro anziché 14 euro, sconto 15%)
 » Napapiiri
Recensione libro Napapiiri, ritorno al selvatico - Il mio Walden di MARIO SPINETTI a cura di Franzo Zunino
 » NAPAPIIRI - RITORNO AL SELVATICO
Nuova pubblicazione di Mario Spinetti
 » HASTA SIEMPRE COMANDANTE!!
Performance by Natalie Cardone
 » Luci del Nord
Galleria fotografica di Mario Spinetti
 » Associazione Eco Filosofica
nel trevigiano
 » Luoghi selvaggi di Robert Macfarlane
 » “Un mondo sbagliato”: come l’ideologia del dominio ci ha allontanati dalla natura
di Jim Mason
 » Desert solitaire. Una stagione nella natura selvaggia
di Edward Abbey
 » Introduzione all'Ecologia di Arne Naess
Finalmente pubblicato in italiano
 » Dai una mano alla Terra
Video, by Greenpeace Italia
 » L'attitudine nefasta della civiltà
di Andrea Bizzocchi
 » Elzbieta Mielczarek
Le stelle nei tuoi occhi
 »  La pittura di Fabrizio Carbone
Wilderness images: dipingere tra ricerca astratta e naturalismo figurativo
 » Il Chaga, il fungo della salute
Un grande regalo dalla natura
 » Il miracolo del fungo Chaga
 » Il cuore che ride
by Charles Bukoski
 » Only Time by Enya
Dedidated to Elzbieta
 » Ecologia profonda
Sito esterno collegato
 » Whitney Houston - I Will Always Love You
Dedicated to Ela
 » La canzone di Ela
A Te (To you)
 » Ora questa canzone la comprendo
C'est la vie
 » Il regalo di Elzbieta
I'll remember you forever
 » La morte non è niente
S. Agostino
 » Franco Zunino
Fondatore della Wilderness in Italia.... ma non solo!!
 » Orchidea, dedicata ad Elzbieta Mielczarek
by Felice Casucci
 » LISTA COMPLETA DOCUMENTI
 » Lo scopo del sito
 » COSA E' L'ECOLOGIA PROFONDA
 » Verso un'Ecologia profonda
 » Il concetto del "valore in sé della natura"
 » L'Ecosofia T di Arne Naess
 » L'Ecologia di superficie
 » La religione
 » Etica della Terra I°
 » Etica della Terra II°
 » Olismo
 » Bioregionalismo
 » L'errore antropocentrico
 » La conservazione della natura
 » Manifesto per la Terra
 » Ecologia
 » WILDERNESS
 » Ecofemminismo
 » Dalla parte del Lupo
 » La conservazione dell'Orso bruno
 » Caccia
 » Pesca
 » Animal liberation
 » Vegetarianesimo
 » VEGAN
 » La rivoluzione ambientale
 » Il "progresso" è antievolutivo
 » I predatori compassionevoli di Franco Zunino
Recensione
 » Guido Dalla Casa
Pubblicazioni
 » Guardare il mondo con gli occhi della natura
Enzo Parisi
 » Foundation for Deep ecology
 » Ecologia profonda.it
 » Ecologia profonda
Reti per il cambiamento
 » Ecologia profonda
Wikipedia
 » Associazione Italiana Wilderness
 » AIW - Documento programmatico

FOCUS

Sito Online di Euweb