09/12/2005 Ecologia profonda  
Ecologia profonda: una analisi critica dal titotlo "Sull'Ecologia"

Fonte: Cliccare qui

Viene oggi affermata (da vari partiti, movimenti, tendenze) l'analisi secondo la quale la nostra società andrebbe verso una catastrofe ecologica semplicemente perchè l'uomo non è ben disposto verso la natura e l'ecosistema.
Queste teorie mettono comunque allo stesso livello i privilegiati e i non privilegiati, i ricchi e i poveri, i detentori del potere e chi lo subisce.
Che le concezioni di vita oggi, generino un comportamento antiecologico in persone di ogni ceto è evidente. Per noi è cruciale chiederci da dove provengano tali concezioni, per poterne capire le scelte e i problemi attuali, dobbiamo prendere in esame le cause sociali. I vari tipi di ecologia profonda, spirituale, misantropa, sono mistificanti perchè focalizzano l'attenzione sui sintomi piuttosto che sulle cause.
E' importante constatare che i problemi e le scelte fondamentali che pongono l'uomo e l'attuale società contro la natura, nascono all'interno dello sviluppo sociale e non tra la società/uomo e la natura; così come un atteggiamento aggressivo verso i propri simili di un bambino ha origine principalmente all'interno del suo gruppo familiare ed etnico.
Il capitalismo moderno, sostenuto dallo Stato, identifica il progresso umano nella produzione di beni e di servizi, nel controllo del flusso delle ricchezze, delle informazioni e delle risorse in genere. Essi vedono nella competizione e nell'affermazione di supremazie, nella ricerca del profitto e nella creazione di gerarchie - anche nella cultura e nell'arte - , le forze propulsive di ogni scelta umana e le ragioni d'essere della vita associativa.
Da tali concezioni di vita scaturiscono, ad esempio, oggi, opzioni energetiche come quella nucleare, o indirizzi di ricerca scientifica come quelli sulle biotecnologie, sull'ingegneria genetica e spaziale... tutte scelte che possono poi giustificare da un lato la militarizzazione del territorio e la necessità dell'Autorità e del controlo legislativo, mentre dall'altro garantiscono notevoli guadagni agli speculatori del settore. Anche laddove si parla di "capitalismo verde" o "Stato ecologico" le ricchezze non sono ugualmente ripartite e le scorie, di qualunque tipo siano, o sono smaltite altrove -terzo mondo- o sono ben nascoste agli occhi del cittadino medio.
In ultima analisi l'Uomo Ecologico tanto auspicato dalle variopinte organizzazioni ambientaliste, dovrebbe farsi carico di pulire non solo la spiaggia dove intende farsi il bagno, ma anche la società dalle cause che generano tali storture: il principio di Autorità con tutti i suoi epigoni.
Un discorso più lungo meriterebbe l'Ecologia Sociale con le idee di Democrazia Diretta, di Autogoverno e di Municipalismo Libertario che però in questa sede non affrontiamo perchè il dibattito interno è ancora in atto.




Fonte:
 

SITI SUGGERITI

 » FACEBOOK
Per approfondire.......
 » La compassione Buddhista
Leggere e meditare!
 » Acquisto online libro Mario Spinetti, Napapiiri
Acquista il libro online ad un prezzo scontato (11,90 euro anziché 14 euro, sconto 15%)
 » Napapiiri
Recensione libro Napapiiri, ritorno al selvatico - Il mio Walden di MARIO SPINETTI a cura di Franzo Zunino
 » NAPAPIIRI - RITORNO AL SELVATICO
Nuova pubblicazione di Mario Spinetti
 » HASTA SIEMPRE COMANDANTE!!
Performance by Natalie Cardone
 » Luci del Nord
Galleria fotografica di Mario Spinetti
 » Associazione Eco Filosofica
nel trevigiano
 » Luoghi selvaggi di Robert Macfarlane
 » “Un mondo sbagliato”: come l’ideologia del dominio ci ha allontanati dalla natura
di Jim Mason
 » Desert solitaire. Una stagione nella natura selvaggia
di Edward Abbey
 » Introduzione all'Ecologia di Arne Naess
Finalmente pubblicato in italiano
 » Dai una mano alla Terra
Video, by Greenpeace Italia
 » L'attitudine nefasta della civiltà
di Andrea Bizzocchi
 » Elzbieta Mielczarek
Le stelle nei tuoi occhi
 »  La pittura di Fabrizio Carbone
Wilderness images: dipingere tra ricerca astratta e naturalismo figurativo
 » Il Chaga, il fungo della salute
Un grande regalo dalla natura
 » Il miracolo del fungo Chaga
 » Il cuore che ride
by Charles Bukoski
 » Only Time by Enya
Dedidated to Elzbieta
 » Ecologia profonda
Sito esterno collegato
 » Whitney Houston - I Will Always Love You
Dedicated to Ela
 » La canzone di Ela
A Te (To you)
 » Ora questa canzone la comprendo
C'est la vie
 » Il regalo di Elzbieta
I'll remember you forever
 » La morte non è niente
S. Agostino
 » Franco Zunino
Fondatore della Wilderness in Italia.... ma non solo!!
 » Orchidea, dedicata ad Elzbieta Mielczarek
by Felice Casucci
 » LISTA COMPLETA DOCUMENTI
 » Lo scopo del sito
 » COSA E' L'ECOLOGIA PROFONDA
 » Verso un'Ecologia profonda
 » Il concetto del "valore in sé della natura"
 » L'Ecosofia T di Arne Naess
 » L'Ecologia di superficie
 » La religione
 » Etica della Terra I°
 » Etica della Terra II°
 » Olismo
 » Bioregionalismo
 » L'errore antropocentrico
 » La conservazione della natura
 » Manifesto per la Terra
 » Ecologia
 » WILDERNESS
 » Ecofemminismo
 » Dalla parte del Lupo
 » La conservazione dell'Orso bruno
 » Caccia
 » Pesca
 » Animal liberation
 » Vegetarianesimo
 » VEGAN
 » La rivoluzione ambientale
 » Il "progresso" è antievolutivo
 » I predatori compassionevoli di Franco Zunino
Recensione
 » Guido Dalla Casa
Pubblicazioni
 » Guardare il mondo con gli occhi della natura
Enzo Parisi
 » Foundation for Deep ecology
 » Ecologia profonda.it
 » Ecologia profonda
Reti per il cambiamento
 » Ecologia profonda
Wikipedia
 » Associazione Italiana Wilderness
 » AIW - Documento programmatico

FOCUS

Sito Online di Euweb